Ricerca
lunedì 24 luglio 2017 ..:: Vivere la città » Ambiente » SportelloAmianto ::.. Registrazione  Login
Avviso variazione PEC
L'indirizzo di PEC del Comune di Cassano Magnago è il seguente:

protocollo.comune.cassanomagnago@pec.regione.lombardia.it

Tale indirizzo è abilitato esclusivamente alla ricezione della posta elettronica certificata (PEC)
Informativa amianto

L’amianto è un minerale naturale a struttura fibrosa, facilmente polverizzabile, la cui inalazione può determinare la comparsa di gravi patologie a carico dell’apparato respiratorio. Attualmente vietato, è stato impiegato in modo diffuso nel settore delle costruzioni civili ed è rinvenibile in componenti edili quali:

  • lastre in cemento amianto per coperture (“eternit”)
  • tubazioni e canne fumarie (fibrocemento)
  • intonaci
  • coibentazioni di tubi per riscaldamento e centrali termiche
  • isolante termico/acustico
  • pavimenti in linoleum (vinilamianto)

La Regione Lombardia, con il Piano Regionale Amianto Lombardia (PRAL - approvato con D. G. R. n. 8/1526 del 22/12/2005) si è posta come obiettivo strategico l’eliminazione dell’amianto dal territorio lombardo entro 10 anni dall’approvazione del PRAL. A tal scopo sono state previste alcune azioni tra cui il censimento di tutte le strutture ed edifici con presenza di amianto.

La Regione Lombardia ha previsto che il censimento avvenga anche attraverso l’autonotifica da parte dei proprietari/detentori delle strutture e degli edifici che hanno quindi l’obbligo di comunicarne la presenza utilizzando l’apposito modulo NA1 di denuncia; il modulo deve essere compilato e trasmesso all’ASL di competenza.
Dal 1 febbraio 2013 la mancata comunicazione all’ASL comporta una sanzione amministrativa da €100,00 a € 1.500,00 (ex L.R. 14 del 31.07.2012).

Per le sole coperture in cemento-amianto (“eternit”), la Regione Lombardia ha predisposto un “documento tecnico” (valutazione dell’Indice di Degrado – D.D.G. 18 novembre 2008 n. 13237) che consente la valutazione dello stato di conservazione del materiale. La valutazione ha un significato operativo ed è utile al fine di indirizzare le conseguenti azioni di monitoraggio e/o di bonifica che sono a carico del proprietario dell’immobile e/o del responsabile dell’attività. Tale documento deve essere conservato presso la sede dell’interessato.

Se dalle valutazioni effettuate circa lo stato di conservazione ricorrono gli elementi per procedere a bonifica degli edifici "RIMOZIONE", la stessa va effettuata tramite la presentazione di apposita domanda al competente Servizio Edilizia Privata comunale (CIL o CILA) . Per la scelta del tipo di pratica da produrre,  dovrà essere concordato con l'Ufficio Tecnico e comunque in base alla destinazione dell'immobile e alle quantità del materiale da rimuovere. Dovrà essere prodotto dall'Impresa esecutrice il Piano di Lavoro/notifica ai sensi del D. Lgs. 81/08 da trasmettere all’ASL competente territorialmente con modalità informatizzata (vedi DDG 1785/2014 ), nel rispetto delle specifiche procedure tecniche per la salvaguardia dei lavoratori e per la prevenzione dell’inquinamento atmosferico, ricorrendo ad aziende specializzate ed iscritte all’Albo Nazionale Gestori Ambientali per la Categoria 10.


Ulteriori informazioni sono reperibili presso lo Sportello Amianto istituito presso la sede comunale in via A. Volta 4, attivo ogni secondo sabato del mese dalle ore 10:30 alle ore 12:00.


Modulistica:

 

Modulo NA1 autodenuncia del proprietario
Modulo calcolo indice di degrado

 

Normativa di riferimento

 

PRAL
LR 17/2003 così come modificata dalla LR 14/2012 (apparato sanzionatorio)
DDG SANITA N. 13237/2008 (Valutazione stato di conservazione coperture e Indice di Degrado)
DGR 4777/2013 (Criteri per l’applicazione delle sanzioni)
DDG SANITA N. 1785/2014 (Trasmissione informatizzata notifica/Piano di Lavoro all’ASL)

 

 

Link utili:

 

ASL Varese
Arpa Lombardia
Albo gestione rifiuti

Come si presenta


Lastre in cemento amianto per coperture (“eternit”)


   
Tubazioni e canne fumarie (fibrocemento)


 
Intonaci floccati


 
Coibentazioni di tubi per riscaldamento e centrali termiche


 
Pavimenti in linoleum (vinilamianto)

Calendario Eventi
 
     
<<luglio 2017>>
lunmarmergiovensabdom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Comune di Cassano Magnago - Via Volta 4 - 21012 Cassano Magnago (VA)
Tel: 0331.283311 Fax: 0331.280411 e-mail:
protocollo@cassano-magnago.it - PEC: protocollo.comune.cassanomagnago@pec.regione.lombardia.it
CF: 82007050121 P.IVA: 00329920128 - IBAN IT89T0521650110000000012000 - Fattura Elettronica UF5A6H

Un'opera del CED   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy